Clonazione di un proprio repository GitHub

Due appunti al volo, più che altro ad uso personale, su come clonare un proprio repository github su una nuova installazione Linux.

Considerando di essere già iscritti a GitHub, e di avere già installato git sulla propria Linux box, apriamo il terminale e digitiamo:

git config --global user.name "YOUR NAME"
git config --global user.email "YOUR EMAIL ADDRESS"

quindi cloniamo il nostro repository, tenendo conto che verrà creata una cartella .\YOUR_REPOSITORY_NAME

git clone https://github.com/YOUR_NAME/YOUR_REPOSITORY_NAME.git

a questo punto avremo tutti i nostri file salvati in locale, pronti per essere modificati

Questa voce è stata pubblicata in informatica, linux, mini guide e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...